creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Ambra Angiolini: ‘A 15 anni non ho scelto niente’

Ambra Angiolini porterà sempre nel cuore la terza esperienza come conduttrice del Concertone del Primo Maggio, visto che l’edizione 2020 è stata, purtroppo, storica dal momento che si è svolta senza pubblico, in uno studio con pochi operatori e il minimo indispensabile per assicurare la riuscita dell’evento, con molti cantanti che hanno registrato contributi video dalle loro città. Un’esperienza forte, ma che ha aiutato la conduttrice a liberarsi e a fare pace con il proprio mestiere: “Con onestà posso dire che ora ho fatto finalmente pace con il mio mestiere d’esordio. Prima lo vivevo come la cosa di me da nascondere […]”.

Ambra Angiolini: “Mi sono liberata, è nata una nuova Ambra”

Intervistata dal Corriere della Sera Ambra Angiolini confessa: “Ho lasciato andare l’emotività, facendomi forza di questo. Di solito cerco di tenerla a bada ma poi ne esce un comportamento che non mi piace. L’altra sera ho iniziato a piangere appena scesa dal taxi in piazza San Giovanni: mi si erano appannate le lenti e non leggevo più. Ma questi disagi hanno tolto le barriere che mi fanno apparire come non amo. Mi sono liberata, è stato un debutto. Ne è nata una nuova Ambra, da cui ora voglio ripartire”.

Ambra Angiolini: “Mi sono sentita guidata da Gianni Boncompagni”

Una rinascita a cui, stando alle sue parole, ha contribuito anche Gianni Boncompagni, che ai tempi di Non è la Rai la guidava passo passo e che ora le è stato vicino in altre forme: “[…] È stato pazzesco rendermi conto di come mi sia sentita guidata da un signore che non c’è più, ma che mi ha insegnato a farmi forza delle difficoltà: tutte le sue lezioni sono tornate a galla. Grazie a Boncompagni, che citavo di continuo, le difficoltà non mi hanno spaventata. […] A 15 anni non ho scelto niente, ma qui ho condiviso ogni cosa e abbiamo lasciato i capricci a prima della quarantena. Chiusi in uno sgabuzzino che non vorrei riaprire più, visto che, mi rendo conto, mi hanno fatto perdere tanto tempo in cui potevo, semplicemente, lavorare”.

  • Ambra Angiolini esordisce in tv a 13 anni come figurante in due edizioni dello show di Rai1 ‘Fantastico’ nel 1990 e 1991, ma il debutto ufficiale risale all’estate 1992 con il programma ‘Bulli & pupe’, per la regia di Gianni Boncompagni

  • Nel settembre 1992 Ambra entra nel cast della seconda edizione di ‘Non è la Rai’, e le viene affidata una parte dello show: la conduzione del gioco dello zainetto che consiste, per il pubblico da casa che telefona in diretta, nell’indovinare i 10 oggetti misteriosi contenuti al suo interno

  • Nel 1993, con l’avvio della terza edizione, la svolta: Ambra diventa la conduttrice dell’intero programma

  • Nello show pomeridiano di Italia1 Ambra Angiolini si scopre anche cantante: nel novembre del 1994 viene pubblicato il suo primo progetto discografico ‘T’appartengo’, proprio come il singolo tormentone divenuto uno dei brani cult degli anni ’90. L’album, il primo di 4, è un vero e proprio successo e conquista 3 dischi di platino. Nell’estate 2016 viene pubblicato in vinile e in digitale rientrando in classifica a distanza di 22 anni

  • Archiviata l’esperienza di ‘Non è la Rai’, conclusasi il 30 giugno 1995, Ambra è impegnata anche nelle riprese del film tv ‘Favola’, in onda nella primavera del 1996 su Italia1. La ragazzina prodigio interpreta Teresa, un’umile ragazza che si innamora, a sua insaputa, del Principe Alfonso. I giudizi della critica sono impietosi, ma il pubblico la premia: la messa in onda incolla davanti allo schermo oltre 6 milioni di telespettatori…

  • … e tra i fan riecheggiano ancora oggi battute epiche della pellicola. Su tutte, il commento di Teresa-Ambra quando vede per la prima volta il Principe: ‘Che fico, altro che i Take That!’

  • Nel 1996 Ambra approda momentaneamente in Rai per condurre il Dopofestival di Sanremo del 1996 accanto a Pippo Baudo

  • Tornata a Mediaset, tra il 1996 e il 1997 conduce il programma musicale ‘Super’, durante il quale ha l’onore di intervistare anche George Michael

  • Mentre si cimenta in diversi progetti tra televisione, radio e teatro, Ambra Angiolini si lega sentimentalmente al cantante Francesco Renga. La coppia ha due figli: Jolanda (nata nel 2004) e Leonardo (2006). Nel 2015 la fine della storia d’amore

  • Nel 2007 Ambra fa il suo debutto nel mondo del cinema con il film ‘Saturno Contro’ di Ferzan Özpetek…

  • … la pellicola le vale diversi premi, come il Nastro d’argento, il David di Donatello, il Globo d’oro e il Ciak d’oro

  • Nel 2008 conduce su MTV il varietà ‘Stasera Niente MTV’ per il quale incide le sigle di testa e di coda: ‘Voglia, questa voglia’ e ‘Tunga tunga’, diventate a modo loro dei cult tra i fan dell’artista…

  • … ma si tratta solo di una parentesi perché ben presto Ambra torna a costruire passo dopo passo una fortunata carriera nel mondo del cinema, che prosegue – tra gli altri titoli – con ‘Bianco e nero’ (2008, per la regia di Cristina Comencini)…

  • … ma anche Immaturi e Immaturi – Il viaggio (rispettivamente 2011 e 2012, regia di Paolo Genovese)

  • Nel 2015 Ambra prende parte al film ‘La scelta’ di Michele Placido, interpretato con Raoul Bova, Valeria Solarino e lo stesso Placido

  • Nella primavera del 2017 la Angiolini è al cinema con la commedia ‘La verità, vi spiego, sull’amore’ di Max Croci…

  • … ed è tra i giudici della fase serale di ‘Amici’

Fonte: Tv Zap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy