creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Cinema: Robbie, Harley Quinn folle e libera

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Imprevedibile, libera, anche di essere se stessa, nel bene e nel male, senza troppi scrupoli morali e con momentanee redenzioni. Sono fra i tratti che hanno reso l’antieroina ‘criminale’ Harley Quinn, ‘storica’ fidanzata di Joker, che ha trovato la sua interprete ideale in Margot Robbie. “Mi offre tutte le possibilità del mondo” ha spiegato l’attrice. Un’affinità che nell’avventura dei supercattivi Dc Comics in Suicide Squad (2016), ha conquistato il pubblico, tanto da far guadagnare ad Harley un film tutto suo. E’ arrivato così a febbraio con Warner Bros, l’esplosivo e irriverente ‘Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)’ di Cathy Yan, che dal 21 maggio è in acquisto in digitale su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film &TV. Dal 4 giugno sarà disponibile anche per il noleggio su Sky Primafila, Infinity e VVVVID.
    La ormai ex compagna di Joker (che in Suicide Squad era interpretato da Jared Leto), look acid punk e rabbiosa euforia, in una Gotham City affollata di fuorilegge, fra i quali il più pericoloso è il multimilionario ‘scuoiatore’ Roman Sionis (Ewan McGregor) fa squadra con una supergang tutta al femminile. La formano Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead), Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), la poliziotta Renee Montoya (Rosie Perez) e un’adolescente Cassandra “Cass” Cain (Ella Jay Basco).
    Un trionfo di girl power, con in prospettiva anche il prossimo ritorno nel corale Suicide Squad 2 diretto da James Gunn. In Birds of Prey “volevo che il pubblico si divertisse e che vedesse il mondo attraverso gli occhi di Harley” ha sottolineato Margot Robbie, anche coproduttrice del film. Lei è la nostra narratrice ma “mente costantemente, è molto inaffidabile e spesso quello che dice è il contrario di quanto vedi sullo schermo”. La sua personalità “è incarnata in ogni scena. E’ un po’ pazzoide, molto colorata, pericolosa, violenta e divertente”. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy