creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Fabrizio Corona, quanto prende per un’intervista

Una lunga intervista a Vanity Fair dell’ex fotografo dei Vip, Fabrizio Corona ha richiesto una precisazione da cui appare chiaro il suo tariffario. Infatti in un post su instagram ha spiegato: “Preciso che l’agenzia per cui lavoro e io abbiamo un contratto con Mediaset da 50mila euro che comprende più cose. Il contratto con Live non è la D’Urso non raggiunge assolutamente queste cifre visto che, dopo questa pandemia, i contatti ed i cachet sono stati abbassati di più del 50 per cento”.

Questa precisazione arriva dopo la dichiarazione rilasciata dove spiegava che “la D’Urso mi frutta 50mila euro e io le ho fatto fare il 26 per cento di share, mentre sulla Rai c’era Conte che spiegava il Dpcm. poi, mi segua, se io non fossi andato a difendermi dalla d’Urso per il video pubblicato da Nina Moric, dove avrei potuto farlo?”.
In realtà a ben guardare l’intervista Corona ammette che la stessa concessa senza alcun compenso, se fosse stata fatta a Chi gli avrebbe fruttato 15mila euro.

E così è possibile farsi un’idea più chiara di come e quanto guadagni Corona che in realtà ha anche commentato che lui lavora tutti i giorni tranne il sabato dove si riposa.

Attenzione particolare l’ha rivolta Corona a spiegare l’ultima polemica che l’ha visto coinvolto con la ex Nina Moric Nell’intervista rilasciata al settimanale Corona ha inoltre detto che: “Tutti i giornali, non solo quelli di gossip, avevano scritto che io picchiavo Carlos, dovevo andare nel palco più popolare che, mi spiace dirlo, è la d’Urso e non Fazio”. ”Di fronte a certe cose non puoi né stare zitto né fare una storia su Instagram – ha proseguito – La tv generalista, ancora oggi, amplifica la comunicazione. Travaglio, Mentana e Celentano hanno preso a cuore la mia vicenda di carcerazione perché la d’Urso, a cui promisi la prima intervista dopo il rilascio, ha fatto 30 puntate su di me e le massaie, in un tam tam, hanno cominciato a dire: poverino Corona, poverino Corona, poverino Corona. Così la mia storia è diventato un tema su cui mobilitarsi”.

Fonte: Tvzap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy