creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Miguel Herran, dai momenti bui della sua vita alle serie “La Casa di Carta” ed “Élite” su Netflix

Miguel Herran meglio conosciuto come Rio in , ha passato un periodo molto buio nella sua vita, prima di diventare attore era entrato in un vortice di depressione, infatti lui ha dichiarato che pensava di non arrivare ai trent’anni e si vedeva a lavorare al massimo come meccanico.

Mise a nudo il suo lato fragile, con il video che fece un sacco di visualizzazioni su Instagram, nel video lui non parla ma il suo volto è coperto dalle lacrime, una scena davvero commovente per il pubblico. Finché nel 2015 Miguel fu notato dal regista e attore Daniel Guzman che gli propose di fare un casting, lui lo fece ottenendo la parte nel film a Cambiar de nada, dove nel 2016 vinse il premio Goya.

Successivamente entrò a far parte delle serie Netflix, io penso che tutti viviamo dei momenti cupi, ma l’importante è scoprire passioni nuove, e cercare qualcosa che stimoli il nostro interesse come progetti ecc, nonostante questo periodo cupo Miguel ha ritrovato la felicità e tutti i suoi fan sono contenti nel vederlo sorridere.

 

 

LEGGI ANCHE:

The Vampire Diaries, la storia di Nina (Elena) e Ian (Damon)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy