creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Pomeriggio 5, imprevisto per Eleonora Giorgi che non sa di essere in collegamento

Paolo, Paolo vieni di corsa di corsa, Paoloooo” grida Eleonora Giorgi rivolta al figlio Paolo Ciavarro mentre si alza dalla sedia e corre fuori dalla stanza, scomparendo dalla vista della telecamera del collegamento con Pomeriggio 5 e Barbara d’Urso si chiede interdetta “Che è successo?”.

Facciamo un passo indietro. Eleonora Giorgia è in collegamento video con Barbara d’Urso per parlare della relazione tra Clizia Incorvaia e suo figlio Paolo Ciavarro, amore nato all’interno della casa del Grande Fratello Vip e da alcuni criticato. La ‘suocera’ è entusiasta della ‘nuora’ tanto da dichiarare: “Da quando Clizia è uscita dalla casa è capitato che ci cercassimo, è paradossale, mentre Paolo era all’oscuro di tutto, tra noi è nato un rapporto. Sono alle prese con una ragazza straordinaria con quel candore intelligente, ma anche generosa umanamente, in questo periodo in cui tutti abbiamo avuto dei momenti un po’ così lei mi è stata vicina con gioia. Mi piace moltissimo“.

Poi il programma prosegue con altri servizi e collegamenti, ma Eleonora Giorgi rimane in collegamento per commentare con Barbara d’Urso. Ad un certo punto la conduttrice manda in onda un video sulle follie degli italiani in quarantena, ma al rientro in studio si sente un concitato: “Paolo, Paolo vieni di corsa di corsa, Paoloooo” con annessa fuga dal computer e dalla stanza di Eleonora Giorgi. Barbara d’Urso non capisce finché l’attrice fa ritorno col figlio e non sapendo di essere ancora collegata spiega a Paolo:

Il telegiornale è entrato mentre vedevo il video di Barbara. È successo qualcosa“, lei pensa sia saltato il collegamento quindi parla col figlio per ripristinare il tutto “vorrei salutare Barbara non puoi fare qualcosa qui?”. Nel frattempo in studio si vede e si sente tutto e la d’Urso tenta di parlarle ma senza risultati. (Il video al minuto 1:14:00)

Fonte: Tv Zap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy