creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Pomeriggio Cinque, fuori programma dall’ospedale: “Se lo dico mi arrestano”

I toscani si sa, hanno la battuta pronta, e ne ha dato prova il signor Gianfranco, collegato con Pomeriggio 5, che ha dato vita a un simpatico fuori programma in diretta facendo molto divertire la conduttrice Barbara D’Urso e il pubblico da casa. Il signore, ricoverato in ospedale, ha accettato di testare un dispositivo che permetterà ai pazienti ricoverati di salutare i propri cari.

Prima della videochiamata, Gianfranco, arzillo ottantenne ricoverato nell’ospedale di Pisa, ha ingaggiato uno scambio di battute con la conduttrice Barbara D’Urso. Poco prima della videochiamata, Barbara D’Urso ha confuso Pisa con Genova: “Siamo a Pisa, non a Genova. Certo che ne fai di paparelle”. “Prima della diretta faceva apprezzamenti su di te” ha riferito l’inviata. “No, ma facciamoglieli fare questi apprezzamenti positivi se si possono dire in televisione”. “Non si può dire. Se ti faccio gli apprezzamenti, mi arrestano”.

Dopo lo scambio di battute tra Gianfranco e la conduttrice, il paziente ha salutato i suoi familiari in collegamento, ma per un problema tecnico li vedeva sul monitor a testa in giù. “Cosa dici ai tuoi cari” lo ha incalzato la D’Urso. “Dico che se stanno così gli va il sangue alla testa” ha detto Gianfranco causando l’ilarità della conduttrice e dello studio.

Fonte: Tv Zap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy