creazioni-siti-web-roma

NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Tenet torna in vetta ma incassi settimana giù, -26%

(ANSA) – ROMA, 14 SET – Tenet, il film di fantascienza che
sfida le leggi della fisica di Christopher Nolan, con
protagonisti John David Washington, Robert Pattinson ed
Elizabeth Debickiche, torna in vetta alla classifica dei film
più visti in Italia, secondo i dati Cinetel, segnando 626.230
euro nel weekend, 4.806.082 euro in tre settimane di
programmazione.
    Un successo che però non risolleva il totale degli introiti
del botteghino italiano che cala rispetto al weekend della
settimana precedente del 26%: 2.340.194 euro, rispetto a
3.158.241. Non migliora la situazione confrontando il box office
lo stesso periodo di un anno fa, quando si registravano
5.422.397 euro (-56,84%).
    Tenet spinge dal primo posto al secondo After 2 (After we
collided), secondo episodio della storia d’amore tra Tessa e
Hardin, tratto dall’omonimo bestseller di Anna Todd, che ha
fatto di After un successo mondiale tra i teenager. Uscito su
743 schermi, il film registra 564.557 euro (totali in due
settimane 3.558.209 euro).
    Sul podio, al terzo posto troviamo una delle sei new entry
della top ten, Break the silence The movie, il lungometraggio musicale di Park Jun-soo sulla band coreana Beyond the Scene che
spopola sui palcoscenici americani. Da noi ottiene 381.863 euro
in quattro giorni di programmazione. Altro nuovo ingresso nella
top ten con Non odiare, dramma a sfondo politico di Mauro
Mancini con Alessandro Gassmann, Sara Serraiocco, Cosimo Fusco,
Lorenzo Acquaviva, Luca Zunic, presentato alla Mostra di Venezia
che registra 117.766 euro. Perde due posizioni e si ferma sul
quinto gradino The New Mutants, horror legato alla saga degli
X-Man che ottiene 105.950 euro ( totali 456.753). Alle sue
spalle Le sorelle Macaluso, il film di Emma Dante in concorso al
Lido, con poco più di 91 mila euro. Notturno, il docufilm di
Gianfranco Rosi reduce sempre dal concorso di Venezia, è 11/o
con 35 mila euro. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy